downloadIn tempo di crisi economica e finanziaria molti potenziali imprenditori si chiedono come creare un business vincente.

Intraprendere un’attività da zero comporta impegno, sacrificio e perseveranza. Ma per raggiungere tutti gli obiettivi prefissati è necessario avere buone motivazioni, predisporre delle strategie, sapersi affidare alla competenza dei soci, chiedere supporto.

In questo senso l’imprenditore esperto di marketing Dave Kerpen – titolare dell’agenzia di comunicazione online Likeable Local e editorialista per Inc.com -, ha indicato 10 step da seguire per costruire un’impresa di successo.

  1. Cercare un socio di cui fidarsi. Secondo il “guru” del marketing prima di elaborare un progetto è necessario individuare le persone con le quali condividerlo: «Cerca tra i tuoi amici e familiari, quelli di cui puoi fidarti e con cui hai interessi comuni»;
  2. Creare strategia e obiettivi. L’assenza di una strategia ben precisa e di un focus portano al fallimento: «[…]. Chiediti di cosa hai bisogno per realizzare l’idea, dividi gli obiettivi nel tempo e stabilisci di quanti soldi hai bisogno».
  3. Rinunciare a ciò che non rientra negli obiettivi che si è prefissati: «È importante dire “sì” alle cose giuste, ma molto più importante dire “no” a quelle sbagliate».
  4. Cercare il supporto di un socio o di altri startupper e imprenditori: «Fare un business è uno dei lavori più solitari al mondo, anche se hai un socio di cui fidarti. Pochi capiranno perché lo fai».
  5. Creare un network di esperti e stringere accordi con loro: «Cerca partnership con esperti (di finanza, marketing, brand, vendita).
  6. Prima di assumere il personale valutare attentamente i candidati. «[…] la maggior parte degli errori li ho commessi nelle assunzioni. Anche quando mi rendevo conto che quella persona non era giusta nella posizione, provavo a spostarla in altri ambiti, ma con scarsi risultati […]. Assumi lentamente e licenzia velocemente».
  7. Istituire e coltivare i valori sui quali fondare l’azienda: «Con i tuoi dipendenti trascorrerai più tempo a lavoro che in qualsiasi altro posto. Per questo diventa necessario costruire dei valori condivisi: trasparenza, fiducia, passione, voglia di migliorare».
  8. Creare un brand proprio: «Il modo più veloce per costruire la tua identità è condividere il tuo sapere […]. Oggi con i social hai la possibilità di creare il tuo brand giorno per giorno e di competere anche con grandi aziende, con più risorse».
  9. Ottenere il favore dei clienti e farsi raccomandare: «Chiedi loro se sono soddisfatti del servizio e di valutarti con recensioni, commenti, dichiarazioni. È il modo più rapido per far scattare il passaparola sul Web».
  10. Affidarsi ai partner, al personale, puntare sulla clientela: «Business non è l’idea o i soldi. Sono le persone che ti aiuteranno a fare la differenza e a realizzare l’azienda che sogni».

Il rispetto di questi suggerimenti, garantisce Kerpen, porterà ad avere successo nel futuro e a generare entrate economiche concrete.

Michela De Minico
Michela De Minico
Laureata in Lingue e Civiltà Orientali ho lavorato come direttrice scolastica e al contempo come responsabile marketing e rapporti con l'estero presso una S.p.a. Come freelancer mi occupo di traduzioni specialistiche e attualmente lavoro altresì come articolista per una testata online e come blogger.

Lascia un commento