Il Governo Italiano accelera lo sviluppo delle imprese ad alto contenuto innovativo per dare slancio alla crescita.

Invitalia Ventures, la SGR chiamata a raccogliere questa sfida, è controllata da Invitalia, l’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa, di proprietà del Ministero dell’Economia.

Invitalia Ventures SGR nasce per dare velocità e operatività allo sviluppo delle imprese ad alto contenuto innovativo (Tech Startup /PMI).

Italia Venture I, il Fondo di Venture Capital gestito da Invitalia Ventures SGR con dotazione di 50 milioni di euro, agisce in co-investimento con operatori privati nazionali e internazionali per rafforzare da subito sia la Venture Industry sia le Startup/PMI innovative in Italia.

Salvo Mizzi guiderà il nuovo fondo Invitalia Ventures, che sarà operativo tra poche settimane con l’obiettivo entrare nel capitale di almeno 100 imprese innovative. Lo ha annunciato l’amministratore delegato di Invitalia, Domenico Arcuri, durante il programma Innovation Game, condotto da Riccardo Luna su Repubblica TV.

Arcuri ha spiegato: “Investiremo nell’equity di Pmi e startup innovative, con un orizzonte temporale di uscita di 5-7 anni, e con un vincolo: dovrà esserci almeno un altro investitore, pubblico o privato”.

Invitalia Ventures parte con una dotazione di 50 milioni di euro provenienti dal Fondo per la crescita sostenibile del Ministero dello Sviluppo Economico.

Salvo Mizzi, esperto di innovazione startup, è stato fondatore del Working Capital Accelerator di Telecom Italia e poi responsabile del fondo Tim Ventures. Le sue caratteristiche professionali e la sua nomina alla guida di Invitalia Ventures sono state approfondite in un articolo di StartupItalia.

“Occorre invertire la tendenza e ripartire con Venture Industry in Europa”. Questa la prima mission che si è posto Salvo Mizzi, il CEO del nuovo fondo Invitalia Ventures, commentando i dati poco soddisfacenti per l’Italia emersi nel rapporto “Sep Monitor from unicorns to reality” pubblicato da Startup Europe Partnership, riguardante la situazione attuale delle startup in 5 Paesi Europei, tra cui il nostro Paese.

Scarica il pdf

Questa di INVITALIA è un’iniziativa davvero interessante per tutte quelle START-UP che nella fase di lancio hanno bisogno di essere finanziate per poter sviluppare a pieno il proprio business.

QUINDI, SE VOLETE SAPERE COME FARE PER RICHIEDERE LA PARTECIPAZIONE DI INVITALIA NELLA VOSTRA START-UP CONTATTATEMI AI SEGUENTI RECAPITI:

CONSULENTE DI FINANZA AGEVOLATA

Dott. ALESSANDRO CIOTOLA

TEL.: 334 72 04 450

E-mail: alessandro.ciotola@alice.it

 

Alessandro Ciotola
Alessandro Ciotola
Alessandro Ciotola, Laureato in economia e commercio presso l'università degli studi del Sannio esperto in finanza agevolata da 5 anni.

Lascia un commento